Recensione di “Muri” di Jole Zanetti

Un romanzo che affronta il tema della sofferenza in modo molto pungente e a tratti sgradevole.

Lena subito dopo la morte del padre, con il quale ha sempre avuto un pessimo rapporto, decide di tornare a vivere nella sua casa d’infanzia dalla quale, molti anni prima, era andata via in seguito a terribili avvenimenti. Qui rivive con angoscia i suoi tormentosi ricordi e decide di non uscire più e di mangiare a dismisura facendo dilatare il suo corpo per autopunirsi per le sue scabrose azioni del passato. Così trascorrono gli anni fino a quando non viene a farle visita Chiara, la figlia della governante che viveva con Lena e la sua famiglia molti anni prima. A Chiara mancano alcune tessere per riuscire a ricostruire il suo passato e una conversazione con Lena, ormai completamente fuori di se, farà luce sulla terribile verità sulla quale si è fondata fino ad allora la sua esistenza.

Lo stile con cui è scritto questo libro è semplice, lineare e la lettura è molto scorrevole anche perché si tratta di un romanzo breve di appena una settantina di pagine divise in quattordici capitoli.

Il turbamento, l’angoscia e la disperazione accompagnano il lettore nel corso della lettura portandolo alla scoperta di una spiazzante verità. La scrittrice esplora l’animo umano nei suoi aspetti più torbidi legati al rancore, alla vendetta e alla voglia di far soffrire gli altri per cercare di sentirsi meglio con se stessi.

Muri
Jole Zanetti
Garzanti
Ed. 2012
13,00 euro
Disponibile presso la biblioteca comunale di Civitavecchia.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...