“La ragazza delle arance” di Jostein Gaarder

Un romanzo dai tratti fiabeschi, un vero e proprio inno alla vita.

Georg, all’età di quindici anni, scopre che suo padre, morto quando lui aveva quattro anni, gli ha lasciato una lunghissima lettera, da leggere quando sarebbe stato in grado di comprenderla. Così il ragazzo si immerge nella lettura e scopre che il padre vi racconta di quando, ai tempi dell’università, ha conosciuto una misteriosa ragazza che ha cambiato per sempre la sua esistenza.

La ragazza delle arance è pura poesia. Un romanzo delicato ma ricco di sentimento, leggendo il quale difficilmente si riesce a non commuoversi. Fin da subito il lettore si sente profondamente coinvolto e curioso di scoprire di più riguardo alla misteriosa “ragazza delle arance”, ma poi, circa a metà libro, si inizia a comprendere l’effettiva profondità di questo racconto. Una storia d’amore, a prima vista come tante altre, inaspettatamente si rivela contenente un quesito cruciale per l’uomo: capire il senso della nostra esistenza.

Jostein Gaarder con questo libro fa sorridere, emozionare, commuovere e soprattutto riflettere. Solo chi l’ha letto potrà capire e se ancora non l’avete fatto ve lo consiglio vivamente!

La ragazza delle arance
Jostein Gaarder
Longanesi
Ed. 2004
14,60 euro
Disponibile presso la biblioteca comunale di Civitavecchia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...