Recensione depressa de “Le ragazze scelgono l’uomo giusto” di Fiona Neill. In questo articolo è stata commessa violenza psicologica nei confronti di un povero redattore alle prime armi.

Fermi tutti! Prendi in mano Le cattive ragazze scelgono l’uomo giusto, giratelo tra le mani, soppesalo, continua a leggere se ti sei posto la domanda: perché?

La risposta: un tipico romanzo Newton Compton. Da qualche anno cavalcando l’ondata dei romanzi per adolescenti la Newton si è imposta come casa editrice di successo, economica ma talvolta terribilmente kitsch; utilizza copertine d’effetto (?) e temi bollenti, per qualcuno evidentemente.

Il secondo romanzo di Fiona Neill ha come protagonista una giovane ragazza, Ali Sparrow, assunta da poco in una ricchissima famiglia inglese come baby-sitter, sono perfetti, borghesi e pieni di vizi, lei semplice, forse troppo; già dalle prime pagine capiamo le difficoltà di Ali alle prese con i nuovi datori di lavoro, esigenti e freddi. Lei, la signora Bryony, è una donna in carriera e piena di sé, Nick, il marito, è in ombra, silenzioso e sfuggevole, probabilmente custode di scottanti segreti…

La scrittura è vivace ed allegra, risulta un ottimo compromesso tra stile e semplicità. Tornando alla storia, la vita felice di Ali viene turbata da un evento inaspettato, dietro la facciata di famiglia perfetta gli Skinner nascondono qualcosa, Ali ne è completamente coinvolta, che fare?

Leggetelo, è un libro stupendo, mozzafiato: in poche pagine Fiona Neill narra di adolescenza e famiglia, miseria e nobiltà…scherzo: se tralasciamo l’orrendo titolo, l’illustrazione aberrante e la citazione di John Maynard Keynes, (si lui, l’economista…) risulta piacevole, banale ma leggibile.
Non compratelo, prendetelo in prestito da noi in biblioteca, se invece lo ricevete per regalo, beh, potete tranquillamente riciclarlo!

Se proprio volete leggerlo, scriveteci una recensione accattivante e inviatecela, possiamo pubblicarla al posto di questo scritto decadente e pessimista, come il redattore costretto a comporla.

Scusate ancora.

Le cattive ragazze scelgono l’uomo giusto
di Fiona Neill
Newton Compton Editori
2012
9,90 €
disponibile in biblioteca

Annunci

Un pensiero riguardo “LE CATTIVE RAGAZZE SCELGONO L’UOMO GIUSTO, SOO’ DICHE TE! di Fulvio Aquino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...