Marco Marsullo con Einaudi pubblica (2013) “Atletico Minaccia Football Club”, un libro sull’ironia del calcio, uno spaccato di vita divertente e ironico. Per certi versi pirandelliano, per altri pura commedia napoletana, raccontata con inchiostro esilarante ed un talento “messiano”.
Collaboratore della “Gazzetta dello Sport” e ospite fisso a “Quelli che il calcio…”, Marco Marsullo, con questo piccolo capolavoro, appassiona anche chi non vive solo di calcio, merito proprio di quel suo modo di scrivere che costringe il lettore non solo all’immedesimazione ma anche ad immaginare scene, odori e voci che diventano reali già dalle prime pagine.

atletico minaccia

Ciao Marco, come prima cosa complimenti , il tuo libro è fantastico. Dopo i racconti di ” Ho Magalli in testa ma non riesco a dirlo “, arriva il tuo primo romanzo con Einaudi , non sono molti gli esordienti che possono vantare questo prestigio, ci racconti come è andata?

Ho semplicemente spedito il manoscritto ad Einaudi Stile Libero e sono stato richiamato. Ho raccontato il tutto sul mio sito proprio perché è abbastanza utopica, come storia, e ci tengo che si sappia. Oltre ad andarne fiero, perché questo possa servire a non far mollare tanti ragazzi che, come me, scrivono. Poi in Einaudi ho trovato delle persone fantastiche, sono fiero e felice di essere qui.

Vanni Cascione personaggio da commedia napoletana, buon sangue non mente ?

Be’, Vanni ha nel suo DNA la Campania. Anche se io ho provato a renderlo fruibile da qualsiasi lettore, e dalle centinaia di messaggi che ho ricevuto da tutta Italia, sembra che l’operazione sia riuscita. Non volevo renderlo una macchietta, volevo che facesse ridere ma a modo suo.


Il libro ha potuto godere dei favori della critica nonostante sia una storia di calcio, sfatato il mito della letteratura angolosassone sul tema ? ( e sud americana )

La reazione positiva dei più autorevoli giornalisti italiani, da D’Orrico a Mura, mi hanno sorpreso, e chiaramente inorgoglito parecchio. E come ha detto quest’ultimo, pare di sì: “finalmente anche in Italia un bel romanzo sul calcio” (parole di Gianni, eh). Io ce l’ho messa tutta, raccontando la passione e l’ossessione che si nasconde nel pallone. Sono contento che l’operazione sia riuscita e che il romanzo sia piaciuto così tanto.


Il calcio e la sua funzione sociale, può lo sport combattere “le mafie”?

Assolutamente sì. Godendo del favore di così tanti appassionati può essere un grande veicolo di educazione sociale, soprattutto per i più giovani. Occorre lavorare anche in questa direzione. Ma purtroppo spesso si sentono solo notizie negative sul mondo del pallone, calcioscommesse e via dicendo. Serve una presa di coscienza da parte di tutti, dei calciatori e dirigenti in primis.


Cosa pensi del nuovo mercato letterario ormai sempre più rivolto al tecnologico

Non ci vedo niente di male. Chi vuole leggere su tablet compra gli e-book, chi vuole il libro di ”carta” ha a disposizione le librerie e le biblioteche. Va bene tutto, purché si legga.


Un successo chiama l’altro collaboratore della Gazetta dello Sport , il mondo della televisione con Quelli che il Calcio…, a quando il tuo prossimo libro ?

Nel 2014 uscirà il mio prossimo romanzo, tempi einaudiani permettendo. Un’altra commedia, ma col calcio non c’entra niente, stavolta.

Grazie Marco della tua disponibilità e sempre forza Atletico Minaccia Footbol Club.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...