“«Mi scusi, per trovare Dio?», domandò il piccolo maialino” di Schmidt-Salomon Michael e Nyncke Helge

Ecco un libro per bambini e non, un libro per tutti coloro che non se la bevono, come recita il sottotitolo.

“Mi scusi, per trovare Dio?”, domandò il piccolo maialino, è una piccola chicca, un cult, un libro pressoché introvabile nelle librerie, se non su ordinazione. E’ un libro per bambini che parla di religione, ma dal punto di vista ateo. Io l’ho regalato a mia figlia un paio di anni fa, l’abbiamo letto insieme divertendoci perché è molto carino e traendone spunto per riflessioni più serie su argomenti su cui, in quanto mamma atea, sono molto critica. E’ un testo che, nel suo piccolo, pone domande cruciali circa la presunta bontà del dio delle religioni rivelate e mostra con semplicità l’assurdità dei dogmi e di certi rituali, come la comunione alla quale, c’è poco da fare, soggiace l’idea di cannibalismo.

Insomma, un libro che favorisce nei più piccoli la nascita di una coscienza critica, fondamentale per divenire uomini e donne capaci di scegliere e all’occorrenza di dire no. Non solo, e qui torno ad un tema che mi è caro ancor più dell’ateismo, acquisire una coscienza critica vuol dire anche saper superare altri tipi di dogmi, come quello che vuol fare dell’uomo qualcosa di diverso dagli altri animali, una creazione divina cui un dio avrebbe dato pieni poteri sul mondo. Grazie a Darwin sappiamo che ciò non è vero, sappiamo di essere animali tra animali, eppure il dogma sopravvive, per comodo, per stupidità, per ignoranza, e rende così difficile superare i confini dello “specismo”…

Il libro ha anche il pregio di mostrare, attraverso l’atmosfera leggera e l’innocenza dei protagonisti, come essere atei significhi guardare alla vita con libertà e capacità di godimento perché il piacere, contrariamente a quanto insegnano le religioni rivelate, è cosa buona e giusta. Buona lettura!

«Mi scusi, per trovare Dio?», domandò il piccolo maialino
di Schmidt-Salomon Michael e Nyncke Helge
Asterios
2008
15,00 €

Advertisements

2 pensieri riguardo “IO NON ME LA BEVO! di Sabrina Martinelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...