“Parliamo di musica” di Stefano Bollani

Stefano Bollani, compositore e pianista milanese, ci introduce alla musica in un libro estremamente piacevole ed interessante.

Prima di tutto: non serve essere grandi intenditori per capire la musica e se qualcuno vi dice il contrario “o è pigro o si appiccica una medaglia al petto schierandosi tra gli esperti”.
Poca teoria, dunque, e tanta semplicità; il viaggio nella musica, mano nella mano con Bollani, passa attraverso curiosità, aneddoti e teorie di vita musicali.
Sfogliando le pagine del libro, si avrà modo di conoscere Stefano Bollani, il modo in cui vive la musica, gli strumenti e, più di tutti, il suo jazz: ci si accorgerà che la musica è un unico sentiero che ciascuno compie a modo suo.
L’opera è indirizzata a tutti, esperti, neofiti o profani della musica: come si è detto non c’è bisogno di grandi conoscenze tecniche se non, forse, conoscere gli artisti che man mano Bollani, nel suo excursus storico, cita.

Parliamo di musica è un testo tanto interessante quanto utile; Bollani scrive con tono semplice, appassionante e confidenziale, rivelando capacità scrittorie invidiabili. Uno dei commenti della critica che colpisce di più è “se Parliamo di musica fosse un testo di educazione all’ascolto sarebbe un libro da adottare nelle scuole”.
Grande importanza viene data all’improvvisazione, sulla quale, ci si accorgerà, l’autore ha sviluppato un’appassionata filosofia nata da un’evidente passione.
Del resto Bollani è un jazzista, ed i jazzisti si sa…improvvisano!

Parliamo di musica
Stefano Bollani
Mondadori
2013
€ 17,00

disponibile presso la biblioteca di Civitavecchia

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...