TUTTA COLPA DI D’ALEMA di Fulvio Aquino

Recensione (?) di “Contro Corrente. Intervista sulla sinistra al tempo dell’antipolitica”, con Massimo D’Alema e Peppino Caldarola. Anche Laterza può sbagliare.

Contro Corrente non credo sia venduto in libreria, mi spiego, 12 € per un’intervista integrale di 150 pagine a Massimo D’Alema non può essere un investimento letterario né per chi lo produce né per chi lo compera: primo capitolo, l’addio al PCI e alla Prima Repubblica, segue, vince Berlusconi e si prepara Prodi e le cose buone di un governo che non dovevo fare, mi fermo qui.

Il curriculum di Massimo lo conoscete, Peppino Caldarola invece è giornalista, ex Pci ex Pds ex Pd, direttore dell’Unità, apparato/giornale/partito, tutto regolare.

Oltre la mia allergia nei confronti di libri con politici che parlano di altri politici, reputo questo piccolo saggio un libro inutile, come ce ne sono molti in libreria, ma reputo che D’Alema e Caldarola diano quel non so che di vetusto e inconcludente più unico che raro; io per primo nelle mie chiacchierate non dico nulla di interessante, molto probabilmente se mi chiedeste di parlare di sinistra in 150 pagine (perché dovreste farlo?!) morirei, ma vi confesso che non trovo un buon motivo per consigliarvi questa lettura, nessuno.

Oltre il M5S, la ribellione civile dovrebbe incanalarsi in un movimento rivoluzionario con il solo obbiettivo di proibire libri di questo tipo, un qualcosa tipo Occupy Laterza, Esilio per Massimo o Fermare il D’Alema, ne vale la tenuta democratica dell’Italia!

A letture migliori.

ps. La risposta è sì; non ho intenzione di argomentare il mio odio per D’Alema, ho appositamente evitato di chiamarlo Lider Maximo o Baffino, non ho citato bicamerale, primarie, Renzi e Veltroni. Da Occhetto al governo Letta, è tutta colpa di D’Alema, punto.

Contro Corrente

di Massimo D’Alema e Peppino Caldarola.

Editori Laterza

2013

12€

disponibile in biblioteca

Annunci

Un pensiero su “TUTTA COLPA DI D’ALEMA di Fulvio Aquino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...