ESCI DA QUESTO CORPO di Giulia Luciani

l'esorcista

Il libro da cui è stato tratto uno dei film più terrificanti di sempre: L’Esorcista.

Chi non ha mai visto o non conosce il film L’Esorcista? Non è particolarmente risaputo, invece, che questa pellicola è stata tratta dall’omonimo libro, scritto tre anni prima dallo stesso produttore del film, William Peter Blatty. Infatti è per il grande riscontro positivo del suo romanzo da parte del pubblico che, nel ’73, l’autore ha scelto di realizzare la trasposizione cinematografica e, se si legge il libro, la notizia non stupisce affatto.

Chris è un’attrice di successo, da poco divorziata, che vive con la sua adorata figlioletta, Regan, di dodici anni, l’istitutrice della bambina e la loro coppia di domestici tedeschi. La vita della donna scorre come sempre, fino a quando non iniziano a verificarsi strani fenomeni: rumori dal soffitto della camera di Regan, il suo letto che balla e uno strano comportamento della bambina. Infatti la piccola inizia ad essere particolarmente nervosa e a comportarsi in modo decisamente strano. L’incomprensibile “malattia” di sua figlia si aggrava sempre di più: diventa ostile, assume un tono di voce baritonale, fa ampio uso di turpiloquio. Così Chris, decisamente preoccupata, decide di farla visitare da psicologi. Nonostante visite, supposizioni ed esasperazioni nessun esperto riesce a capire di cosa si tratti. Nel frattempo le condizioni della piccola sono terribili e l’attrice, disperata, decide di rivolgersi a un prete che possa esorcizzare la figlia, che crede suggestionata da un libro occulto che ha precedentemente letto. Padre Karras è anche laureato in psichiatria e si interessa con dedizione al caso, facendo di tutto per aiutare Regan e sua madre, anche se fino all’ultimo stenterà a credere al fenomeno, più unico che raro, al quale si trova di fronte…

Chi ha apprezzato il film non può perdersi il libro: scritto bene, coinvolgente ed estremamente terrificante. Certamente non adatto alle persone troppo sensibili, troppo legate alla religione o ai deboli di cuore. Interessanti le descrizioni dettagliate di rituali satanici, di esorcismi ma anche di svariate malattie mentali, segno che lo scrittore si è prima profondamente documentato per comporre un romanzo il più verosimile possibile. Ed è forse proprio per questo che riesce ad inquietare tanto il lettore.

L’esorcista
di William Peter Blatty
Fazi
Ed. 2009
19,00 euro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...