Salute! di Antonio Simeone

finche-ce-prosecco

Dalle rive del Piave viene Fulvio Ervas, brillante giallista padre del curioso personaggio che è l’ispettore Stucky, alle prese con la quarta avventura della serie a lui dedicata!

Stucky è un ispettore alquanto particolare: un po’ persiano ed un po’ veneto, amante delle donne e tipico poliziotto tosto, di quelli di cui un romanzo giallo ha bisogno. In vacanza sulle colline del prosecco, ha inizio il romanzo, che vede il protagonista a godersi le belle vicine di casa, fino al ritorno a Treviso. Lo sfondo della narrazione, tutto italiano, è una carta vincente del romanzo che rimane molto vicino al lettore, con i suoi forti e piacevoli paesaggi agricoli che mostrano il Veneto delle campagne, dei vigneti e dei paesini di pietra.  A Treviso, l’ispettore viene a conoscenza di un’inaspettata notizia: confidandosi con l’oste Secondo, scopre che il ricco conte Ancillotto, amante delle donne, della bella vita e, soprattutto, famoso produttore di prosecco, si sia tolto la vita nel cimitero cittadino; la notizia lascia sbizzarriti perché l’uomo non sembrava avere alcun motivo per odiare la vita, anzi!

Un suicidio, da una parte, ed un omicidio dall’altra!
Colpito dai proiettili di una pistola, muore infatti il proprietario del cementificio, l’ingegnere Speggiorin, ad aggiungere nomi alla lista di casi di risolvere dell’ispettore Stucky, che a dirla tutta preferirebbe essere altrove. A completare il quadro è l’arrivo dell’unica erede del conte Ancillotto, la misteriosa Celinda Salvatierra, ostinata ad estirpare i vigneti del defunto per sostituirli con una piantagione di banane (?): oltre ad essere un’assurda strategia d’impresa, la notizia semina il panico tra gli operai dell’azienda vinicola!

Diverso dal classico giallo, Fulvio Ervas sa far divertire e l’ispettore Stucky è uno di quei personaggi di cui ci si affeziona facilmente.
Dopo “Commesse di Treviso”, “Pinguini arrosto” e “Buffalo Bill a Venezia” ecco il quarto romanzo della serie.

Finché c’è prosecco c’è speranza
Fulvio Ervas
MARCOS Y MARCOS
2010
16,50 euro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...