LETTORI AMATI E POI TRADITI….di Fulvio Aquino

cop

Una bolgia di personaggi ed un improbabile finale a sorpresa sono gli ingredienti per una storia folle ambientata a Ladispoli.

Mettiamo in chiaro subito una cosa: Marco Milani, medievalista e rugbista ci sa fare, con questo libro d’esordio dimostra talento e passione letteraria, ma nel complesso “Lulù, il rugbista e il mistero della sesta paperella” non convince, si disperde o si banalizza con il proseguire delle pagine, la storia da semplice si trasforma in banale forse fastidiosa, i motivi sono vari e proverò a spiegarli.

La mia non è un avversione verso la letteratura d’esordio, l’apprezzo e credo che ci voglia una buona dose di coraggio per mettersi alla prova e farsi giudicare.

Bruno e Lulù sono grandi amici, lui è un “gigante buono” pilone nella squadra di rugby di Civitavecchia, lei una bellissima ragazza,  ricordano un qualcosa stile bambina bionda/orso bruno, tanto per capirci. La noia per le belle ragazze è sempre in agguato e Lulù per donare vivacità e brio al suo consueto bagno in vasca decide di comprarsi sette bellissime paperelle di gomma, asta su Ebay ed il gioco è fatto. Cosa nascondono queste innocue paperelle? Per quale motivo un improbabile gruppo di sicari si mette alla ricerca di Lulù?

Bruno farà di tutto per aiutare la sua amica, ma decisivo sarà il contributo dei tre moschettieri felini, della zia un po’ rincoglionita e del suo amico tutto fare, l’uomo giusto al momento giusto.

La storia ha brio e si articola molto bene nella parte iniziale del libro, peccato che giunti alla metà del libro il meccanismo salta, l’intromissione di strani personaggi e contesti disorientano il lettore portandolo fuori strada.

Ho apprezzato sin dalle prime pagine questo libro, ma come lettore mi sono sentito tradito, Marco, devi riscattarti!

 

Lulù, il rugbista e il mistero della sesta paperella

di Marco Milani

AltrEdizioni

2013

9€

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...