cover

Recensione di “Illmitz” di Susanna Tamaro

Partendo da Roma, un ragazzo di venticinque anni di cui non siamo a conoscenza del nome, è diretto verso una sconosciuta città di nome Illmitz, al confine tra Austria ed Ungheria.

Durante il viaggio veniamo alla scoperta di un giovane non troppo fuori dalla norma, alle prese con le sue paure, fragilità, crisi interiori e persone-chiave.
Il protagonista lascia la città eterna perché è alla ricerca delle sue origini e, proprio ad Illmitz, è ingannato dal fatto di riuscire a trovare se stesso scavando nel passato della propria famiglia.

Il lettore, posto a stretto contatto con i pensieri del giovane, avrà modo di provare le emozioni forti causate dall’avventura ad Illmitz, insieme con quelle aventi a che fare con la figura di Cecilia, la fidanzata del protagonista: figura “forte” e causa fondamentale delle inquietudini del fidanzato, che è travolto dall’energia passionale ed esuberante di lei, ma allo stesso tempo ne è intimorito, così come teme il fatto di non avere chiarezza dei propri sentimenti.
Tra soliloqui e ricordi più o meno dolorosi (quello della morte della sorellina Agnese, investita da bambina) si consuma il viaggio di un uomo che attraversa una crescita emotiva ed esistenziale che era proprio il motivo principale della sua visita ad Illmtz.
Sebbene pubblicato recentemente, questo romanzo è quello d’esordio di Susanna Tamaro, ed offre bei confronti con le preoccupazioni che affliggono direttamente noi lettori. Lo stile armonico della scrittrice e la storia narrata ne fanno un romanzo molto bello del quale è consigliata la lettura.

Illmitz

di Susanna Tamaro
2014

Bompiani

14€

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...