LA PRIMAVERA DELLA CATTIVA SCRITTURA di Clara Torregrossa.

fdsd

Recensione di “Pulp, una storia del XX secolo” di Charles Bukowski.

Lontano dalle atmosfere tenebrose delle ordinarie follie, un piccolo capolavoro d’ironia.

Pulp. Una storia del XX secolo, è l’ultimo romanzo di Charles Bukowski, pubblicato nel 1994 dopo la morte del  “grande maestro della cattiva scrittura”, così come l’autore stesso amava definirsi. Il protagonista del romanzo è Nick Belane, un grasso detective privato che si porta male i suoi cinquantacinque anni. Bombetta, solitudine e alcool, i suoi più fidati amici. Sudicio stereotipo che cavalca le strade di Hollywood in maggiolone, litiga con tutti i baristi che gli capitano a tiro, finirà a masturbarsi su una veranda in Arkansas.       

Nick Belane è come un taxi, l’ultimo taxi preso da Charles Bukowski. Destinazione? Il tempo scorre e lo s’impiega male: tutti ad attendere qualcosa, in fila per stronzate, quando sappiamo che del tempo non godremo per sempre, bisogna muoversi prima di non riuscire più a farlo. Bukowski raccoglie tutti gli stracci, le toppe della sua vita e concentra la sua scrittura in questo grande pastiche. Pulp, come lo stesso Bukowski ammette dalla dedica iniziale, è interamente votato all’incoscienza, a nobilitare la cattiva scrittura e non stupisce che lo scrittore mette in bocca a Cèline (altro protagonista è infatti lo scrittore francese Louis-Ferdinand Céline) un: “ c’è un unico problema… non sono capaci di scrivere. Nessuno.”  Il breve romanzo si svolge a Los Angeles e propone un ricco intreccio di indagini, altri personaggi allucinanti come la Signora Morte, l’aliena Jeannie e Barton riempiono le pagine; filo conduttore è la ricerca di un misterioso “Passero Rosso”.


Curiosità: Il nome del protagonista Nick Belane è una chiara parodia di Rick Blane, personaggio interpretato da Humphrey Bogart in Casablanca. Il romanzo stesso è la parodia dei film noir interpretati dallo stesso Bogart, in particolare Il mistero del falco e Il grande sonno.

Pulp. Una storia del XX secolo, Charles Bukowski

Feltrinelli, 2007

186 pag.

8.50 euro

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...