#ioleggoperché

Editoria italiana, lettori, scrittori e bibliomani: tutti insieme come Messaggeri della cultura del libro e dell’amore per la lettura: #IOLEGGOPERCHÉ, voi perché leggete?

Gli italiani, custodi di una cultura millenaria che in molti invidiano, ahimè non leggono; purtroppo non diciamo nulla di nuovo ed è tanto più amara la considerazione se consideriamo quanto poco spazio sia riservato alla cultura nel senso più ampio del termine: cinema (non i cinepanettoni), musica, arte e via discorrendo. Sostrato culturale o inefficienza di chi dovrebbe essere il promotore per eccellenza, fatto sta che gli amanti della lettura sono pochi rispetto alla percentuale di chi potrebbe essere un potenziale soggetto affetto da bibliomania.

collana ioleggoperchéIl prossimo 23 aprile sarà una giornata molto importante che darà la possibilità a molti di avvicinarsi alla lettura in maniera innovativa e divertente: sarà, infatti, la Giornata mondiale del libro e del diritto d’ autore e proprio in questa occasione l’AIE (Associazione Italiana Editori) ha deciso di promuovere l’iniziativa #IOLEGGOPERCHÉ che vedrà protagonisti i libri e i lettori. Il modus operandi dell’iniziativa è molto semplice ma, nello stesso tempo, efficace perché è basato essenzialmente sulla donazione di libri, 240 mila per l’esattezza, che verranno donati dai Messaggeri (sì, effettivamente il richiamo profetico potrebbe essere valido) a coloro che leggono poco o nulla; il fine è quello di stimolare e sensibilizzare il cittadino alla cultura del libro attraverso un metodo non convenzionale che non si basa sulla richiesta-risposta spontanea ma sulla donazione. I messaggeri, singoli cittadini appassionati di lettura, regaleranno i libri che compongono la collana #ioleggoperché appositamente nata e stampata per l’evento e, importante dirlo, distribuita a titolo gratuito. I Messaggeri si insinueranno tra parenti, amici, familiari, colleghi e persino tra estranei, insinuando il felice dubbio della curiosità letteraria, dello stravolgimento dell’immedesimazione nella storia e del lutto della fine del libro…o almeno ci proveranno.

Oltre alla distruzione indiscriminata di libri sono previsti incontri, alcuni anche precedenti alla data, e iniziative territoriali che prepareranno il terreno per il grande evento previsto a Milano dal nome #IOLEGGOAMILANO e che sarà in diretta televisiva nazionale. Ogni luogo è buono per diffondere il verbo: dall’università alla biblioteca, dalla libreria alle sedi delle associazioni, quasi fossimo tornati all’epoca dei caffè letterari ritenuti fucine della cultura.

La collana è composta da ventiquattro titoli, tutti molto interessanti e che toccano locandina #ioleggoperchégusti e impegno per la lettura molto variegati. Molti sono i nomi italiani tra cui troviamo Margaret Mazzantini e Andrea Vitali ma anche stranieri come Luis Sepúlveda e Khaled Hosseini. Ogni Messaggero ha a disposizione dodici libri per alfabetizzare l’italiano medio al piacere della lettura, una bella sfida. Tra l’elenco dei titoli proposti sarà possibile trovare anche Kamal Abdulla con Il manoscritto incompleto della Sandro Teti Editore, il quale sarà prossimamente recensito dal Bibliomane.

L’evento ha un carattere estremamente giovanile, fresco, smart e social. Il format sembra nascere per cavalcare l’onda della diffusione tramite click prima che a voce, un buon modo per integrare la velocità e l’efficacia informatica con il piacere della condivisione a tu per tu. Il Video Contest, ad esempio, coinvolge gli studenti universitari che dovranno illustrare, in poco più di un minuto, il loro libro preferito e spiegarne la scelta attraverso la modalità più congeniale al protagonista del filmato; il video più meritevole, scelto da una giuria di qualità, verrà trasmesso su Rai 3 durante l’evento previsto per il 23 aprile.

Per i Bibliomani, redazione in testa, il dado è tratto: il 23 aprile saremo tutti sintonizzati sul canale della cultura e dei libri, il canale di #IOLEGGOPERCHÉ.

Per ulteriori informazioni rimandiamo al sito ufficiale della manifestazione:

http://www.ioleggoperche.it/it/home/

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...