UN VIAGGIO INTROSPETTIVO, VIVIDO E VISIONARIO

Pompei

di Giulia Luciani

Pompei di Toni Alfano

Un viaggio visionario e allo stesso tempo vivido nei nostri più profondi pensieri.

È difficile spiegare quale sia la trama di Pompei perché questo graphic novel non ha una vera e propria storia. Il testo è diviso in cinque capitoli apparentemente disconnessi tra di loro, nel corso dei quali il lettore viene coinvolto, in modo a volte dolce e a volte brusco, nei più intimi pensieri dell’autore, per scoprire che spesso sono molto simili ai suoi e a quelli di tanti altri esseri umani. Riflessioni sulla fragile ed effimera condizione umana, sul rapporto con se stessi, con gli amici, con i conoscenti, con la propria madre e così via. Non sempre riusciamo a seguire il flusso di coscienza, anche contraddistinto da voli pindarici, con il quale Pompei ci pervade pagina dopo pagina.

Toni Alfano, infatti, scrive per sé, per esprimere quello che prova, non cercando a tutti i costi l’appoggio dei lettori ed è proprio per questo che il risultato è un graphic novel sincero, schietto e che arriva dritto al cuore. Varie sono le sensazioni che si provano nel corso della lettura, tra le quali predominano l’inquietudine, l’angoscia e l’impotenza. Pompei mette nero su bianco (e rosso…) le debolezze e i limiti dell’essere umano in un modo talmente diretto da risultare disarmante. Lasciando però sempre una speranza che ci aiuti a sopravvivere in una giungla intricata di pensieri torbidi, dalla quale altrimenti sarebbe impossibile uscire.

Di certo questo forte impatto non sarebbe stato lo stesso senza la presenza delle immagini che accompagnano costantemente le riflessioni dell’autore, rafforzandone il messaggio in tutta la sua chiarezza. Esclusivamente neri, bianchi e rossi, i disegni oscillano costantemente tra il realismo e l’irrealismo, seguendo un punto di vista e uno stile del tutto innovativo e originale. Pompei è uno di quei libri da acquistare, sia per godere appieno delle sue illustrazioni sia per rileggerlo più e più volte. Infatti la voglia, una volta finito, è proprio quella di leggerlo ancora e ancora, per scovarvi sfumature che non erano state colte a una prima lettura, visto che gli spunti e i riferimenti presenti nel testo sono veramente tanti. Questo volume ci scava dentro e ci fa sentire nudi e fragili, in altre parole umani.

Pompei
di Toni Alfano
Neo Edizioni 2014
17,00 euro

Articolo pubblicato su Culturiamo.com il 16 gennaio 2016.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...