Lo straniero

di Viviana Minori

Lo straniero di Albert Camus

Il miglior modo di respirare a pieni polmoni l’esistenzialismo è quella di leggerlo: Albert Camus, Lo straniero e la logica della sottrazione.

Confrontarsi con scrittori importanti è sempre una sfida, se poi si ha sulla scrivania Lo straniero di Albert Camus la sfida diventa talmente entusiasmante da divorare le pagine in pochissime ore. L’incertezza del lettore davanti ai capolavori spesso ha il sapore amaro dell’inadeguatezza: sarò in grado di cogliere tutti i riferimenti, i passaggi sottintesi? Riuscirò a comprendere a pieno l’ottica del personaggio? Tutte incertezze che emergono e scompaiono quando si viene catapultati nel mondo della lettura, dell’immaginifico: apri il libro e vola, caro lettore!

Lo straniero siamo noi, Camus ha voluto narrare la storia di tutti noi essere umani, assoggettati alla logica dei fatti e al moto di straniamento della stessa nostra vita: la morte, momento obbligato dell’esistenza che chiude il ciclo della propria vita e che, nel romanzo dello scrittore francese, apre e chiude il romanzo stesso; questo, narrato in prima persona attraverso la voce e i pensieri di Meursault, presenta un uomo apparentemente straniero alla propria esistenza, un personaggio alle volte irritante per il suo nichilismo e la sua arrendevolezza che si trasforma facilmente in superficialità: un personaggio volutamente costruito con la logica della sottrazione ma provvisto di un potenziale umano molto ampio.

L’amore, l’amicizia, la famiglia, i doveri, le opportunità e le sue emozioni: tutto viene letto e percepito come straniero. L’uomo agisce secondo le proprie pulsioni sempre mediate dalla sua incapacità espressiva: la solitudine, l’estraneità nei confronti della società e delle sue regole, dei suoi cliché e delle sue ansie e ancora l’irrimediabile che accade in una giornata come tante: la vita è qualcosa che accade.

Lo straniero è un libro che stimola profonde riflessioni, pagine che arricchiscono la mente e che, una volta terminate, lasciano un peso sull’anima.

Lo straniero
di Albert Camus
Bompiani 2015
12,00 €

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...