BÉCHEREL, LA CITTÀ DEL LIBRO

becherel01

di Paola Bianchi

La settimana di Pasqua all’insegna della cultura

In Bretagna, nel dipartimento dell’Ille-et-Vilaine, esiste una piccola città che ha conquistato il titolo di Città del Libro. Ci riferiamo a Bécherel ed alle sue tredici librerie che servono poco più di ottocento abitanti.

Ogni prima domenica del mese si svolge una fiera del libro e durante la settimana di Pasqua viene organizzato addirittura un Festival, il Fureur de lire.

Dal 1986, inizialmente per risanare la crisi economica che aveva colpito l’industria tessile, i piccoli librai del nord della Francia vendono i propri libri sia nuovi, che usati, esponendoli in bancarelle sparse per tutto il paese.

Nel 1988 l’iniziativa fu condivisa da due villaggi amanti della lettura, Redu dans les Ardennes in Belgio e, Hay-on-Wye au Pays in Galles.

Per chi avesse il desiderio di visitare Bécherel, e immergersi sì nella particolare atmosfera della carta stampata, ma fare anche altro, consigliamo mete turistiche, come la Torre di S. Joseph, il castello di Montmura, le rocce del Diavolo e ancora tanti altri luoghi interessanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...