OLTRE LA PAURA

di Sabrina Martinelli

Donna felicemente sposata cerca uomo felicemente sposato di Erica Jong

“Credevo di cercare l’amore, ma in realtà cercavo la reincarnazione” Erica Jong

Il titolo originale di questo Fear of Dying (Paura di morire) è stato furbescamente mutato dalla casa editrice italiana nel più ammiccante Donna felicemente sposata cerca uomo felicemente sposato, con il chiaro intento di aumentarne il numero degli acquirenti raggirandoli, dando cioè loro ad intendere che con questo libro si sarebbero trovati immersi in una amena, leggera ed intrigante storia. E invece no, fin da inizio lettura è subito chiaro che si tratta di un libro svolto sì con brio, ma maledettamente serio.

Séguito davvero ideale di Paura di volare, con questo Paura di morire la Jong fa i conti con il tempo trascorso e li fa con uno stile fluido, ironico, disimpegnato, ma affrontando temi densi. La sua protagonista parla in prima persona, raccontando di sé, del proprio presente e degli episodi del passato che l’hanno segnata e condotta fino ad essere ciò che è. È una donna di 63 anni che di fronte ai due genitori che stanno morendo, alla morte della propria cagnetta ed al rischio di perdere anche il marito è costretta a patteggiare con l’idea della finitezza della propria esistenza. E questa percezione stride con il desiderio di sentirsi ancora giovane e ancora donna.

Vanessa, la protagonista del libro, non vuole arrendersi, insegue la giovinezza e pensa al sesso con nostalgia come se fosse un antidoto alla vecchiaia. Così, in cerca dell’esuberanza giovanile e per sentirsi viva, mette un annuncio su Zipless.com per cercare un amante. Ma il sesso su internet non è ciò che sembra e la gioventù, ahimé, non ritorna. Vanessa si confronta con la sua amica Isadora, già conosciuta dai lettori della Jong, che le fa da contraltare e, pian piano, ricostruendo se stessa attraverso i ricordi e le riflessioni sul presente, comprenderà ciò che davvero desidera, accettandosi e accettando l’inevitabile destino di noi viventi. Senza tristezza, ma con un filo di auroironia.

Il tema principale della narrazione è indubbiamente il dover morire, ma la Jong affronta anche con intelligenza il rapporto madre-figlia, il legame che ci avvinghia ai nostri cani, la difficoltà di dover decidere per gli altri, la situazione della donna e tante altre cose e lo fa sempre con sagace leggerezza e perspicacia. Sullo sfondo, ma ben presente, la visione femminista. L’autrice sottolinea come ogni scelta (tra carriera e vita domestica) rappresenti dolore e rinuncia e che “una donna senza stipendio diventa una schiava”. Anche se non è il tema principale, il femminismo c’è e regala chicche “se gli uomini restassero incinti, l’aborto sarebbe un sacramento, dicevano le femministe della mia generazione”. Come negarlo?

Il libro evolve portandoci su e giù, altalenando pagine corpose e riflessive ad altre più lievi che ci reagalano il sorriso, fino all’epilogo finale che riesce davvero ad esprimere la serenità raggiungibile con onestà e consapevolezza di sé. Il resto, il sesso è un modo per prendere cocienza di sé. E cambia con noi che cambiamo. Per Vanessa non è più il tempo di “scopate senza cerniera”, non perché vi veda qualcosa di negativo, ma perché una donna ormai matura non si accontenta.

Donna felicemente sposata cerca uomo felicemente sposato è un’opera coinvolgente, forse appena ripetitiva in alcuni punti, poco romanzo, ma riesce in alcune frasi a cogliere grandi verità e a lasciare in dono al lettore con grande disinvoltura spunti di riflessione e amore per la vita. Ecco, la Jong ha il pregio di essere intelligente senza essere arrogante. Di essere divertente, restando intelligente. Ed è un gran pregio. Un libro estremamente onesto.

Donna felicemente sposata cerca uomo felicemente sposato

di Erica Jong

Bompiani, 2015

euro 18,50

Annunci

Un pensiero su “OLTRE LA PAURA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...