sonnologie

IL SONNO COME ATTIVITA’ RIVOLUZIONARIA

Recensione di Sonnologie di Lidia Riviello Di Mario Michele Pascale “Una volta si sognava senza produrre/ L’istituto chiede di amministrare mitologie utili a questo sistema” Ruvida, difficile da aggirare. Ho dovuto far riposare un po’ “Sonnologie” di Lidia Riviello. Appena ricevuto, carezzato e rigirato tra le mani, abbagliato dalla copertina bianca traslucida, ho percepito, leggendo … Leggi tutto IL SONNO COME ATTIVITA’ RIVOLUZIONARIA

trafficante di sogni

POESIE INTENSE MA BISOGNOSE DI UN’EVOLUZIONE

Di Giulia Luciani Trafficante di Sogni di Lorenzo Balzaretti Una raccolta di poesie un po’ acerbe ma comunque piacevoli. Trafficante di sogni è una raccolta di poesie che affrontano varie tematiche ma che, perlopiù, si focalizzano sulle sensazioni e sulle riflessioni dell’autore, spesso determinate da una situazione particolare, da un ricordo o scaturite da una … Leggi tutto POESIE INTENSE MA BISOGNOSE DI UN’EVOLUZIONE

la-via-smarrita

UNA RACCOLTA DI POESIE BREVI MA PROFONDAMENTE TAGLIENTI di Giulia Luciani

La via smarrita di David Valentini Una raccolta di poesie perlopiù brevi ma dense di emozioni struggenti. La via smarrita è una raccolta di poesie scritte da David Valentini, divisa in sottosezioni diseguali: Anamnesi, Primi ricordi, Quadretti osceni e Amori perversi. Già da questi titoli ci si rende conto che non siamo di fronte a … Leggi tutto UNA RACCOLTA DI POESIE BREVI MA PROFONDAMENTE TAGLIENTI di Giulia Luciani

Umberto_Saba

IL 9 MARZO 1883 NASCEVA UMBERTO SABA di Daniela Esposito

Malgrado la rivalutazione di cui Umberto Saba fu oggetto dagli ultimi anni della sua vita, e il fondamentale posto che la figura del poeta triestino occupa nelle antologie e nei manuali della letteratura italiana ed europea, mai il mondo è stato più lontano dalla sua poetica di quanto lo sia oggi. Umberto Saba scelse di … Leggi tutto IL 9 MARZO 1883 NASCEVA UMBERTO SABA di Daniela Esposito

SE CHESTERTON SCRIVE DI WILLIAM BLAKE di Patrizio Paolinelli

Tra i suoi numerosi scritti Gilbert Keith Chesterton ci ha lasciato la monografia intitolata “William Blake”. Monografia pubblicata in inglese nel 1910 e tradotta quest’anno in italiano dalle Edizioni Medusa . Correttamente Alessandro Zaccuri, curatore e prefatore del libro, segnala quanto lo scrittore e l’artista siano persone estremamente differenti tra loro. Chesterton, cattolico ortodosso; Blake, … Leggi tutto SE CHESTERTON SCRIVE DI WILLIAM BLAKE di Patrizio Paolinelli